Get Adobe Flash player

Visitare Mercogliano: tra fede e dominazione

PellegrinaggioMercogliano è un paese sviluppatosi a livello collinare  ed è per questo che le strutture più antiche e storicamente rilevanti  si susseguono, in salita, in rapida successione. Una volta giunti a Mercogliano è possibile visitare la settecentesca Abbazia del Loreto. Il Palazzo Abbaziale di Loreto, è una struttura pregevole, di estremo interesse dal punto di vista artistico, architettonico e storico. A partire dal XIV secolo, (la precedente abbazia che sorgeva a poca distanza dall'attuale) l'abbazia funge da dimora invernale per l'Abate generale della Diocesi di Montevergine. Il nome "Loreto" deriverebbe dal fatto che l'Abbazia venne edificata dove in tempi pagani insisteva un bosco di alloro (alloro, in dialetto lauro), sacro ad Apollo. L'abbazia subì gravissimi danni dal tremendo terremoto del 1732, tanto che nel 1733 l'abate Federici fece iniziare i lavori di ricostruzione (ricostruzione nell'attuale sito), affidando la progettazione al valente artista Domenicantonio Vaccaro. I lavori terminarono nel 1749, sotto l'abate Letizia. La struttura è bassa e simmetrica, con un bellissimo chiostro-cortile interno, che ospita un giardino assai curato e protetto dalle ali della struttura, con sullo sfondo il Massiccio del Partenio. L'importanza storico-culturale dell'abbazia è ragguardevole, visto che le sue numerose sale custodiscono arazzi fiamminghi del XVIII secolo; una farmacia con oltre 300 vasi di maiolica del XVIII secolo decorate a mano; l'Archivio storico dei Padri Benedettini, considerato unico nel Mezzogiorno, con numerose "cinquecentine", 7000 pergamene appartenenti a varie città e paesi del Regno di Napoli; una biblioteca con oltre 150000 volumi, e documenti, imperiali e vescovili, un gran numero di regi diplomi dei principi normanni (a cominciare da re Ruggiero II), Svevi, Angioini e Aragonesi, 300 Bolle pontificie, la più antica delle quali risalente ad Alessandro III, e 200 Codici manoscritti di pregio non comune...

Share

Leggi tutto: Visitare Mercogliano: tra fede e dominazione